L’Accoglienza e la cautela dei minori in mezzo a i 3 e i 18 anni, vittime di traumi fisici e relazionali, allontanati insieme un cura del Tribunale in i Minorenni, avviene all’interno di associazione Residenziali psico-educative. È ceto realizzato inoltre un nucleo Diurno nel quale sostenere il processo di ampliamento degli adolescenti per difficoltà.

LUOGO 3-12 ANNI

Il contributo di ammissione 3-12 ГЁ rappresentato da 3 associazione Residenziali psicoeducative, site a Milano. Mediante queste strutture sono accolti bambini allontanati dalle loro famiglie a causa di ordine del palazzo di giustizia durante i Minorenni, a molla di gravi situazioni in quanto mettono in minaccia il loro appagamento, la loro ampliamento e salvezza psicofisica e affettiva. Le nostre unione Residenziali sono case temporanee cosicchГ© offrono ricovero (sostegno), accudimento (cautela) e supporto (base divulgativo e psichico) per bambini che hanno svolto esperienze sfavorevoli, gravi traumi, maltrattamenti e abusi.

L’aiuto offerto verso questi bambini consiste mediante un macchinoso congegno composizione nel moto di trentacinque anni di competenza e abbozzo, basato sull’integrazione psico-pedagogica. Da una porzione vengono approntati e offerti un luogo terapeutico, una conformità di ritmi e di cintura quotidiana, una sentenza attenta ed empatica ai bisogni del frugolo, una consuetudine di cintura e di relazioni perché permettono a bambini simile assai traumatizzati di iniziare un prassi di accuratezza e di manipolazione. Dall’altra parte viene offerto addirittura singolo sistemato sostegno mentale cosicché attraverso l’osservazione e la coscienza dei bambini accolti e delle loro famiglie, motto tesi utili per armonizzare per metodo accomodante l’intervento formativo delle équipe non semplice al singolo fanciullo, però e alla singola periodo di revisione del turbamento vissuta dallo stesso. Il faccenda di ricevimento e accuratezza si articola poi con diverse fasi:

    Preparato accoglimento volto verso fare un ambiente di aiuto e conforto sopra cui il bambino si senta accolto e raccolto, sproporzionato a aver fiducia delle nuove figure di rimando e a mantenere i rapporti con la sua serie di albori, qualora come plausibile e affrontabile.

  • Base psico aderente edificante incentrato sul sviluppo di riscatto delle ferite derivanti dal contusione immediatamente, unitamente l’obiettivo di rendere al bambino la affidamento con se in persona e nell’adulto, tanto piГ№ di avviarlo al recupero di una sana inserimento.
  • Compagnia nel disegno di licenziamento, che puГІ fondarsi nel rientro con classe, nell’affido ovvero adozione, oppure nella continuazione del suo distanza dappresso una gruppo durante adolescenti.

La accuratezza quotidiana dei minori ГЁ affidata per educatori specializzati, coordinati e supportati da un’équipe multidisciplinare: psicologi, pedagogisti, neuropsichiatra, pediatra, coordinatore clinico. Nel corso degli anni il modello di faccenda dell’équipe dell’Associazione CAF si ГЁ ispirata all’approccio psicodinamico, alla cura consueto, alle teorie dell’attaccamento cos’ГЁ swoop, di lГ  in quanto agli studi sul colpo e alle ultime scoperte delle neuroscienze e degli studi sul ingegno. Il sforzo dell’équipe psicopedagogica si concentra sia sui disturbi post-traumatici e sui sintomi dissociativi dei bambini, sia sulle risorse individuali e familiari di ognuno di loro, perchГ© possa risiedere oblazione un’efficace esecuzione di cautela, riscatto, sostegno alla miglioramento.

Accanto al fatica per mezzo di i minori, essenziale risulta indi l’attento e esatto fatica di gradimento e comprensione delle loro famiglie: i colloqui psicologici e pedagogici, le osservazioni degli incontri in mezzo a genitori e figli, le valutazioni psicodiagnostiche e il conforto alla genitorialità permettono di progredire e accelerare la apertura delle dinamiche familiari e delle eventuali possibilità di recupero delle competenze genitoriali. La macchinosità del apparecchio di inclusione psicopedagogico di Associazione CAF corrisponde alla varietà delle situazioni accolte, caratterizzate da gravi rischi durante il prosperità dei bambini, ciononostante di nuovo da intense sofferenze tanto dei minori in quanto degli adulti; la confronto convegno dal beneficio di gradimento 3-12 è quella di provare a tagliare quella divulgazione intergenerazionale delle situazioni di negligenza e maltrattamento, perché risulta circa sicuro dal momento che i bambini non vengono protetti e aiutati verso rivedere le gravi esperienze subite.

Unione d’offerta mediante accreditamento per mezzo di il familiare di Milano.

L’Accoglienza e la cautela dei minori in mezzo a i 3 e i 18 anni, vittime di traumi fisici e relazionali, allontanati insieme un cura del Tribunale in i Minorenni, avviene all’interno di associazione Residenziali psico-educative. È ceto realizzato inoltre un nucleo Diurno nel quale sostenere il processo di ampliamento degli adolescenti per difficoltà.

Galería de imágenes / Image gallery

Haga clic en la fotografía para agrandar o descárgela directamente: